feed-image Feed Entries

La Nutella come non l'hai mai vista

Stavamo fatografando delle scarpe con la nuova AlphaShot 360 e ci siamo presi un breack; Siccome i golosi sono ovunque, quando è apparsa la mitica scatola della Nutella non abbiamo resistito, messa da parte la scarpa, inserita la Nutella nella AlphsShot e tre minuti dopo, ecco la Nutella come nessuno l'ha mai vista prima: (doppio clic sull'immagine per vederla a pieno schermo, poi ruotaare e zoomare con la rotella del mouse)

 

Energia idroelettrica fai da te, funziona!

Tutto é iniziato per gioco, dietro casa ho un terreno con diverse sorgenti d'acqua di piccola portata, poi ho a disposizione di un salto netto di 11 mt, la prima cosa e stata incanalare le quattro sorgenti cosi da sommare le acque e avere con precisione la portata in litri al seconto, che nel mio caso sono 60-70 litri al secondo, poi con un tubo da 40cm ,quelli per la fogna arancioni con bicchieri e guarnizioni sono passato dietro casa quasi in piano,fino alla vasca di carico di misura 2metri di lunghezza per 1,5metri di larghezza per 1 metro di profondita', dalla vasca sono partito con due tubi uno per la turbina e uno per il troppo pieno, quello per la turbina parte ad imbuto fino al diametro di 23cm interni del tubo, che é lungo circa 20 metri fino alla turbina facendo un salto di circa 11 metri, qui ho installato la mia turbina autocostruita che genera circa 4kw.

Cosa succede al nostro corpo bevendo Coca-Cola

Questo articolo pubblicato da Psiche e Soma è decisamente off-topic, ma da assiduo bevitore di Coca-Cola, non ho potuto esimermi dal plubblicarlo perché lo trovo interessante ed istruttivo.
 
La statua di John Stith Pemberton, farmacista statunitense noto per essere l'inventore della formula della Coca-Cola.

La statua di John Stith Pemberton, farmacista statunitense noto per essere l'inventore della formula della Coca-Cola.

Vi siete mai meravigliati del fatto che dopo aver bevuto Coca Cola vi viene da ridere?
Il motivo è che… vi sballa! Hanno tolto la cocaina dalla bevanda quasi un secolo fa. Sapete perché? Era ridondante.

Nei primi 10 Minuti:
10 cucchiaini di zucchero colpiscono il tuo organismo (100% della razione giornaliera raccomandata). La reazione immediata a questa dolcezza così eccessiva sarebbe il vomito ma ciò è impedito dal fatto che l’acido fosforico diminuisce il sapore permettendoti di mantenere la bibita nello stomaco

20 Minuti:
L tua glicemia schizza in alto causando un massiccio rilascio di insulina. Il tuo fegato risponde trasformando tutto lo zucchero che può "catturare" in glicogeno (zuccheri di riserva per il corpo) e grasso.

40 minuti:
la caffeina è stata assorbita completamente. Le pupille si dilatano, la pressione del sangue aumenta e come risposta il tuo fegato rilascia altro zucchero nel sistema circolatorio. I recettori cerebrali dell’adenosina si bloccano per prevenire la sonnolenza.

45 Minuti:
Il corpo aumenta la produzione di dopamina stimolando il centro del piacere del cervello. E’ lo stesso meccanismo di azione della cocaina…..

60 Minuti:
L’acido fosforico lega il calcio, il magnesio e lo zinco nell’intestino, causando un ulteriore spinta al metabolismo. Inoltre le alte dosi di zucchero e la dolcezza artificiale aumentano l’escrezione urinaria di calcio.

60 Minuti:
Le proprietà diuretiche della caffeina entrano in gioco. E’ ora assicurato che con le urine verranno eliminati il calcio, il magnesio e lo zinco che erano in realtà destinati alle ossa, oltre al sodio, a vari elettroliti e all’acqua.

60 Minuti:
Dopo l’eccitazione iniziale si avrà un crollo della glicemia. Potresti diventare irritabile e/o apatico. Avrai anche eliminato con le urine tutta l’acqua presente nella bibita, ma non prima di averla infusa con preziosi nutrienti che il tuo corpo avrebbe potuto usare per scopi fondamentali: idratare i tessuti, rafforzare le ossa e i denti. Tutto questo sarà seguito nelle prossime ore da un crollo della caffeina. Ma…. fatti un altra Coca-Cola, ti farà sentire meglio.

Nota: il nemico non è la Coca-Cola bensì la combinazione di dosi eccessive di zucchero unite alla caffeina e all’acido fosforico. Questa combinazione la si può trovare nella maggior parte delle bibite gassate. Hits: {hits}259{/hits}

Copyright © Psiche e Soma. All rights reserved

 

Bontex è su facebook

Bontex findusonFB
Anche Bontex ha la sua Facebook Fan Page. Un atto dovuto a questo formidabile canale di comunicazione.

 

Mini Collezioni a Tema

 

Homepage-anni50

Da quest’anno Bontex propone dei pacchetti a tema - Mini collezioni di Total Look, creati dal nostro Design Team, ispirati a diverse epoche della moda ma basati sulle tendenze attuali.  Anno dopo anno, collezione dopo collezione, la moda cambia. Il nostro scopo è di aiutare a creare, sviluppare e realizzare delle collezioni di abbigliamento fornendo consulenza stilistica a tutti gli appassionati, per essere in ritmo con il frenetico passo dell'industria della moda. Le proposte del mood, forme, stampe, colori, basate sulle tendenze attuali e passate, sono un valido supporto per realizzare una collezione di abbigliamento completa, seguendo la struttura già impostata.

Capsule Collection ispirata ai favolosi anni 50 è la prima di una serie di mini collezioni a tema. E una mini collezione composta da 15 pezzi esclusivi, con moodboard pronti a tema, silhouette fronte/retro, con proposta dei colori/stampe in tendenza insieme alla libreria dei disegni "piatti" in vettoriale, con accessori abbinati. Basta un semplice click per acquistare online StyleOffice Mini Collezioni. Il pacchetto è facile da elaborare, personalizzare e modificare; tutto in vettoriale.

Bsta un clic per acquistare la Mini Collezine online, il pacchetto è facile da elaborare, personalizzare e modificare, tutto in vettoriale, compatibile con Illustrator®, Photoshop®, CorelDraw®. Disponibile per Mac e Wndows.

 

Questo sito utilizza i cookie, piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.