All'inizio di un futuro c'è sempre un cantiere

È vero, all'inizio di un futuro c'è sempre un cantiere, ed è quello che sta succedendo qui da noi, in Bontex. Stiamo gettando le fondamenta di una nuova piattaforma per la comunicazione, per aiutare i nostri clienti ad affrontare il cambiamento epocale del modo di porsi sul mercato, che non regge più i vecchi schemi, tempi e costi della comunicazione tradizionale, che ci ha accompagnato fin qui. Il manifatturiero alla vecchia maniera, volenti o nolenti è destinato ad essere spazzato via dalla globalizzazione dei mercati, dalla delocalizzazione delle produzioni e dalle informazioni che corrono praticamente solo su internet.

inizio,futuro,cantiere

L'ultima spallata arriva dalla crisi, co-generata da questi cambiamenti, che ci obbliga tutti a riconsiderare i margini associati ai flussi dei prodotti, che non possono più reggere i mark-up che hanno avuto fino ad oggi, dove un capo confezionato, ad esempio, arriva al punto vendita ad un prezzo che supera anche il 200% del costo all'origine. Il margine, il guadagno è sempre alla base dei mestieri, ma non ci sarà più spazio per margini troppo speculativi, insomma, le filiere si accorciano e si accorceranno sempre di più, come è giusto che sia. In questo scenario la comunicazione del prodotto è costretta a spogliarsi dei fronzoli, dei costi legati agli sprechi (carta, stampa, trasporti) e diventa più diretta, anzi direttissima, interattiva. L'utente finale si avvicina sempre più alla sorgente del prodotto grazie alle tecnologie accessibili a tutti.

Nel nostro cantiere si stanno gettando pilastri che si chiamano "catalogo interattivo", "fotografia dinamica", "mobile applications". Su questi pilastri andremo a modulare ed adattare le nostre applicazioni ed i nostri servizi per poter offrire ai nostri clienti e partner nuove opportunità al passo con i tempi, che diversamente sarebbero perdute nello scontro impari dei prezzi, o guerra dei poveri che dir si voglia, perché troverai sempre qualcuno in grado di offrire un prezzo più basso del tuo.



 

Questo sito utilizza i cookie, piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.